Lettera a Zuleika

<3

Cara Zuleika,

Il Natale è un momento magico da condividere con chi si ama e con chi rappresenta qualcosa di veramente Speciale.

Ecco perché,  attraverso questa lettera, voglio condividerLo con Te e con la famiglia Avalon.

Parto dal ringraziare per averti incontrato e ringraziarti per tutto quello che mi hai regalato.

Ho imparato a Ri-conoscermi, a spogliarmi di un’armatura costruita nel tempo e che nascondeva, seppur brillando, la mia autenticità.

Attraverso i tuoi insegnamenti, ho conosciuto un condominio interiore che ciarla tutto il giorno con un rumore di fondo che impedisce di ascoltare i battiti del Cuore che, invece, i reali bisogni li scandisce perfettamente e, incurante della confusione, continua ad indicare la strada.

Nel regalarmi il tuo Master di Media-Comunic-Azione ho fatto conoscenza con le Energie che guidano la biga della mia vita e ho scoperto che sono varie e con forze diverse.

La Paura, signora slanciata dai capelli corvini, è una compagna fedele. Talvolta nascosta attraverso l’irruenza o la determinazione, ben presente, però nei momenti importanti e di cambiamento.

Il Critico Interiore, che non ha un alter ego e che, con disappunto osserva ogni mio atteggiamento o comportamento, pronto a rintuzzare e rilevare la mia inadeguatezza.

Grazie a te, ho imparato a individuarne la voce, ad abbassare il volume spesso stordente, a sorridergli perché, a sorpresa, i suoi comportamenti sono a fin di bene.

Certo, mi ha massacrato nel momento in cui il concetto di Affidabilità è stato messo in discussione. Ne sono uscita con le ossa rotte, le ferite sanguinanti e il peso schiacciante del Suo/Mio Giudizio.

Eppure, grazie a Te, ne ho colto la risorsa. La sfida a rivedere alcune posizioni o alcune convinzioni e soprattutto la linearità nei comportamenti.

Ho compreso che la parola “tradimento”, che tanto mi colpisce e che rappresenta una ferita, non nasce solo dal tradimento esterno ma da quello che posso fare io verso me stessa.

E se non sono lineare nei comportamenti e quindi affidabile commetto Alto Tradimento, verso me che sono specchio dell’Universo e della Vita che tanto mi dà.

Mi hai insegnato l’importanza del ringraziare e della gratitudine che sovente dimentichiamo in preda alle lamentazioni continue.

E come la Mente menta e ciò che vediamo non risulta essere reale.

L’importanza del Sentire e come il Fare abbia, nell’eccesso, il ruolo di nascondere l’ascolto di quella parte bambina che da un punto remoto fa sentire la sua voce flebile.

Quanto sia importante essere una buona Madre di se stessi e mi hai presentato Demetra e quanto sia importante e bella la parte Seduttiva e mi hai introdotto Afrodite.

Il cammino intrapreso è stato fonte di scoperte indicibili e meravigliose. Anche di momenti di sconforto che da Disagio si sono trasformati in  Risorsa della Crescita.

Non sono più la persona di sette anni fa. Sono più autentica, più bella, più vivace, più cosciente.

Questo è il dono che tu mi hai fatto e per il quale le parole di gratitudine non saranno mai abbastanza.

E a questo, la scoperta e il vivere la famiglia Avalon. Io nomade per natura, “zingara” della vita, alla ricerca di una “casa” ho trovato persone meravigliose, nuove amicizie, fratelli e sorelle con cui condividere gioie e ansie, dubbi e scivolate, determinazione e progetti.

Anche questo è Avalon. L’abbraccio caldo di ogni persona, quando la rivedi, la presenza intorno ad un tavolo quando chiedi aiuto, le risposte scritte quando condividi una difficoltà, gli auguri dolcissimi che arrivano ad accarezzarti l’animo.

Tutto questo porta il tuo nome Zuleika e ho sentito il bisogno, ancora una volta, di dedicarti un mio scritto.

Scrivere, un sogno di sempre che si sta concretizzando.

Anche questo è un Tuo regalo.

Nel mio abbraccio il mio immenso affetto e Grazie per quello che Sei.

 

Sabrina

 

 

 

 

 

 

Post collegati (Potrebbero interessarti anche)
Cecilia Tessieri e l’arte del cioccolato
Le Parole  “Non dette”
La Voce dell’Anima
Lui non è Te
Ricomincio da “Serendipity”

Commenti

  1. giulia

    dicembre 19, 2015 at 14:20

    Splendida…ogni riga l’ho sentita dentro, fino in fondo. Grazie Zuleika, grazie Sabrina.

    • de Federicis

      dicembre 19, 2015 at 23:11

      Grazie a te Giulia! Grazie per le tue parole.

    • Zuleika Fusco

      dicembre 31, 2015 at 9:47

      <3 <3 <3

  2. Viola

    dicembre 21, 2015 at 9:33

    Eh sì, la scrittura è un tuo talento ! Grazie Sabrina

    • de Federicis

      dicembre 21, 2015 at 23:43

      Grazie Viola! Ti abbraccio e porto con me le tue parole! Buona energia

Lascia un commento

Informativa Policy